Zuppa di cavolo nero

La zuppa di cavolo nero è una zuppa Semplice e Gustosa che può essere preparata sia con i Fagioli che con le Patate. Una ricetta tipica della tradizione popolare che è un vero Toccasana per il nostro organismo. Il cavolo nero è un ortaggio ricco di Vitamine e Sali minerali per non parlare delle sue proprietà Diuretiche, Depurative e Antinfiammatorie… e con sole 49 kcal per 100 grammi! L’abbinamento con i fagioli è davvero buonissimo e oggi vi mostrerò come preparare questa deliziosa zuppa in pochi Minuti grazie a fagioli in Scatola.

zuppa di cavolo nero

Preparare la zuppa di cavolo rosso è molto semplice e se usate i Fagioli precotti la preparazione sarà anche abbastanza veloce. In alternativa ai fagioli sono le Patate perché, come i fagioli, conferiscono Cremosità alla zuppa. La zuppa può essere servita con dei Crostini di pane oppure accompagnata con un po’ di Pasta, meglio se integrale. Eccovi la ricetta passo passo.

Potrebbero anche piacerti:

Procedimento

Come fare la zuppa di cavolo nero

Pulite il cavolo nero staccando le foglie dal fusto e lavatele. Dovendo preparare la zuppa non è necessario strappare la parte tenera della foglia dalla costa centrale, limitatevi a tagliarle a pezzetti.

tagliare cavolo nero

In una casseruola versate un giro d’olio d’oliva e aggiunte l’aglio e il peperoncino.

fare soffritto

Quando l’aglio comincia a soffriggere aggiungete il cavolo nero e rosolatelo per un paio di minuti.

saltare cavolo nero

Scolate i fagioli cannellini in scatola e sciacquateli. Aggiungete i fagioli al cavolo nero e mescolate. In alternativa ai fagioli potete aggiungere le patate tagliate a pezzetti.

aggiungere fagioli

Aggiungete acqua fino a coprire tutti gli ingredienti e salate. Coprite con il coperchio e lasciate cuocere per 30 minuti circa. A fine cottura, con il mixer ad immersione frullate un terzo della zuppa per renderla un po’ più cremosa.

cuocere zuppa

La vostra zuppa di cavolo nero e fagioli è pronta da servire.

zuppa di cavolo nero

La zuppa di cavolo nero può essere conservata in Frigo per un paio di giorni oppure può essere congelata in Freezer in appositi sacchetti gelo per alimenti.

Condividi la ricetta:





Categorie: , , , , , , ,

Ricette Correlate:


Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vota la ricetta