Crostata all’uva

La Crostata all’uva è un dolce autunnale Goloso e Scenografico! Un guscio croccante di Pasta Frolla farcito con una deliziosa Crema Mascarpone e interamente ricoperto di chicchi d’uva Bianca e Nera. Un Dolce in perfetto stile settembrino, Fresco e Invitante, perfetto per un dopo Cena o per il Pranzo della Domenica.

crostata all'uva

Per il Guscio ho usato la Ricetta della Pasta Frolla Classica, quella croccante ma morbida, perfetta sia per Biscotti che per Crostate. Quanto alla Farcia ho scelto l’ormai collaudata Crema Mascarpone. Preparata con Panna Montata, Zucchero e Mascarpone è una crema Facilissima, Veloce e perfetta per decorare le Crostate senza cottura! Ma a rendere questa Crostata di Uva davvero WOW, sono i chicchi d’uva che la ricoprono interamente. Gli acini vanno tagliati a metà e privati dei vinaccioli perché, se masticati, sono fastidiosamente allappanti! Sì, lo so, questa operazione è un po’ noiosetta ma vi assicuro che è Fondamentale per la buona riuscita della vostra Crostata con l’Uva. Quanto all’uva da usare, io ho usato Uva Italia Bianca e Nera ma, se preferite, potete scegliere altre varietà come l’Uva Fragola

Potrebbero anche interessarti:

Procedimento

Come fare la crostata all’uva

Preparate la Pasta frolla, avvolgetela nella pellicola trasparente e mettetela in frigo per 30 minuti.

Trascorso questo tempo, stendete la pasta frolla con il mattarello e rivestitevi uno stampo da crostata imburrato e infarinato.

Io preferisco usare lo STAMPO per Crostata con Fondo Amovibile che trovate su Amazon al seguente link https://amzn.to/3ixsdvj

foderare stampo con pasta frolla

Bucherellate il fondo della crostata con una Forchetta. Coprite la crostata con un foglio di carta forno e aggiungete dei legumi secchi (in alternati del riso). 

ricoprire crostata con legumi secchi

Infornate la crostata in Forno caldo ventilato a 180°, ripiano medio del forno.  Trascorsi 15 minuti, eliminate la carta forno con i legumi.

togliere legumi

Continuate la cottura per altri 15 minuti circa, fino a quando la crostata non sarà cotta. Lasciate raffreddare.

guscio di frolla pronto

Nel frattempo preparate la Crema Mascarpone senza uova, una crema perfetta per guarnire velocemente Torte e Crostate. Ricoprite il fondo della crostata con la crema al mascarpone. Io ho usato il sac-à-poche per distribuirla in maniera uniforme ma potete farlo anche a mano.

farcire crostata con crema al mascarpone

A questo punto non vi resta che decorare la crostata con l’uva. Scegliete dei Chicchi che siano più o meno della stessa dimensione. Lavateli, tagliateli a metà ed eliminate i vinaccioli (i semini all’interno).

eliminare semini dall'uva

Decorate la crostata come più vi piace! Io ho usato per lo più uva bianca alternando con qualche chicco di uva nera.

decorare crostata con l'uva

Una volta pronta, mettete la vostra crostata in frigo per un paio d’ore prima di servirla. Questo passaggio è importante affinché la crema ammorbidisca leggermente la pasta frolla.

Al momento di servire spolverate la crostata di uva con un po’ di zucchero a velo.

crostata all'uva

Conservate la crostata in frigo dove si mantiene bene per 2 giorni circa.

Condividi la ricetta:





Categorie: , , , ,

Ricette Correlate:


Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vota la ricetta