Baccalà al forno

Per preparare il baccalà al forno vi consiglio di usare il baccalà già ammollato e tagliato a tranci spessi 2 cm. Io lascio la pelle in maniera tale da non farlo sfaldare in cottura. Per far sì che le Patate non restino indietro in cottura dovete sbollentarle per un paio di minuti. E adesso eccovi la ricetta passo passo con tutti i Trucchetti per non sbagliare. Spero vi piaccia.

Il baccalà al forno con patate è un grande classico della cucina italiana; un secondo piatto che può essere preparato in tanti modi diversi ma sempre Buonissimo. Nel sud Italia lo si cucina con Pomodori, Capperi e Olive; nel nord Italia con Latte, Cipolla, Pinoli e Parmigiano (baccalà alla vicentina). Nonostante io sia siciliana, la ricetta che vi propongo oggi è proprio questa. Adoro come la Sapidità del baccalà viene smorzata dalla dolcezza del Latte e del Parmigiano creando un fondo di cottura avvolgente.

baccalà al forno

Potrebbero anche piacerti:

Procedimento

Come fare il baccalà al forno

Pelate le patate tagliatele in 4 parti e lessatele per 5 minuti. Scolatele, copritele e tenetele da parte.

sbollentare patate

In una padella mettete 2 noci di burro e non appena si sarà sciolto aggiungete la cipolla affettata.

soffriggere cipolla

Lasciate soffriggere la cipolla a fiamma dolce fino a quando non sarà appassita. Toglietela dalla padella e tenetela da parte.

fare appassire cipolla

Nella stessa padella versate un giro d’olio e appena si scalda aggiungete i tranci di baccalà passati nella farina 00. Rosolate il baccalà 1 minuto per lato.

rosolare baccalà

In una piccola teglia disponete i pezzi di baccalà…

mettere baccalà nella teglia

e aggiungete le patate.

aggiungere patate

Ricoprite con le cipolle.

aggiungere cipolle

Versate il latte nella teglia. E’ importante che la teglia non sia troppo grande in modo tale che il latte ricopra interamente il fondo arrivando a metà degli altri ingredienti. Ricoprite con il parmigiano grattugiato a fili.

NOTA: io non ho aggiunto sale perché il baccalà era molto sapido. Regolatevi di conseguenza.

aggiungere latte e parmigiano

Cuocete in forno statico preriscaldato a 200°. Posizionate la teglia direttamente sul fondo del forno per 15 minuti poi trasferite la teglia sul primo ripiano e continuate la cottura per altri 25 minuti circa. A fine cottura il latte dovrà essersi ridotto ad un fondo di cottura e dovrà essersi formata una leggera crosticina in superficie. Sfornate e lasciate intiepidire per 10 minuti prima di servire. L’ideale sarebbe di cuocerlo in anticipo e scaldarlo al momento.

Il vostro baccalà al forno con patate è pronto.

baccalà al forno

Condividi la ricetta:





Categorie: , , , ,

Ricette Correlate:


Commenti

Una risposta a “Baccalà al forno”

  1. Ottima ricetta! Semplice e sfiziosa!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vota la ricetta