Insalata di bollito sfilacciato

L’insalata di bollito sfilacciato è una Variante della classica insalata di bollito di manzo; una ricetta Semplice in cui il Bollito, Morbido e Tenerissimo, viene Sfilacciato con le mani e Condito con Carote, Sedano, Cipolla rossa, Olio e Aceto.  La carne, cotta a lungo e sfilacciata, diventa Morbidissima e assorbe tutti i Sapori degli altri ingredienti.

insalata di bollito sfilacciato

Preparare quest’insalata di manzo sfilacciato è davvero Facilissimo e il risultato davvero sorprendente! Provatela la prossima volta che preparate il Bollito o il Brodo di carne… non ve ne pentirete!

Potrebbero anche piacerti:

Procedimento

Come fare l’insalata di bollito sfilacciato

Per preparare questa ricetta io scelgo pezzi di bollito non troppo magri perché il grasso rende la carne più morbida. Per la COTTURA uso la pentola a pressione in modo tale da dimezzare i tempi di cottura!

Riempite la pentola d’acqua per metà e aggiungete la cipolla, la carota, il sedano e l’alloro.

far bollire acqua

Portate l’acqua a bollore e poi aggiungete la carne.

aggiungere carne

In questo modo l’acqua calda sigillerà la carne facendola restare più tenera in cottura.

cottura carne

Chiudete la pentola a pressione e fatela entrare in pressione. Da quel momento, abbassate la fiamma e lasciate cuocere per 1 ora. Se usate la pentola classica ci vorranno circa 2 ore.

A cottura ultimata la vostra carne dovrà essere tenerissima. Dovete poterla infilzare facilmente con la forchetta.

carne ben cotta

Lasciate intiepidire la carne e poi pulitela eliminando tutto il grasso e sfilacciatela con le mani. 

sfilacciare carne

Pulite il sedano eliminando tutti i filamenti e tagliatelo a pezzettini piccolissimi. Pelate la carota e grattugiatela con la grattugia a fori larghi, tritate la cipolla rossa. Scolate i capperi e tagliuzzateli al coltello.

aggiungere verdure tritate

Condite sale, pepe, olio d’oliva e aceto di vino bianco. L’aceto e il sale giocano un ruolo determinante in questa ricetta, non siate avari!

condire insalata

Una volta pronta la vostra insalata di bollito deve riposare in frigo per almeno un paio d’ore, meglio se tutta una notte.

Al momento di servire potete mettere la vostra insalata di bollito sfilacciato all’interno di un coppa-pasta e accompagnarla con un po’ di insalata fresca.

insalata di bollito sfilacciato

Condividi la ricetta:





Categorie: , , , ,

Ricette Correlate:


Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vota la ricetta