Babaganoush

La Babaganoush (moutabal o caviale di melanzane) è una crema di melanzane tipica del Medio Oriente e di alcune regioni del Nord Africa; una crema preparata con polpa di melanzane, tahina (o pasta di sesamo), menta, aglio, olio succo di limone ed è spesso servita come Antipasto. Imprescindibile l’abbinamento con pane Pita o con pane Naan ma anche con Hummus e Falafel. Nella ricetta originale le melanzane vengono cotte alla Brace in modo da conferire alla Baba ganoush quel delizioso sapore Affumicato.

babaganoush

Preparare la babaganoush è molto Facile ma bisogna seguire qualche piccolo accorgimento. Le melanzane vanno cotte al Forno o alla Brace; è fondamentale che la polpa abbia un retrogusto affumicato. La polpa di melanzane NON va’ assolutamente FRULLATA! La polpa va’ schiacciata con la Forchetta e la salsa deve restare Densa e Corposa. Per il resto non dovrete fare altro che aggiungere gli altri ingredienti e mescolare. Io, in genere, seguo le dosi originali ma poi la insaporisco a piacere. Una volta pronta, la babaganoush deve riposare in Frigo per un paio d’ore (anche una notte intera) in modo tale che i Sapori si fondano insieme! E adesso vediamo insieme come fare…

Potrebbero anche piacerti:

Procedimento

Come fare la Babaganoush

Tagliate le melanzane in 2 parti e adagiatele su una teglia rivestita di carta forno. Cuocete in forno statico caldo a 200° per un’ora circa. Le melanzane devono risultare morbide.

Se potete cuocere le melanzane nel forno a Legna o alla Brace il risultato sarà ancora migliore!

cuocere melanzane

Trascorso questo tempo, con un cucchiaio raschiate la polpa delle melanzane e mettetela all’interno di un colino. Lasciate colare la polpa per 30 minuti circa.

mettere a colare polpa di melanzane

Trasferite la polpa di melanzane in una ciotola e schiacciatela delicatamente con la forchetta. NON usate il FRULLATORE!

schiacciare con la forchetta

Nel mixer frullate l’aglio (privato dell’anima) e la menta e aggiungete il trito alla polpa di melanzane. Aggiungete anche la tahina, la paprika, il sale, il pepe, la paprika affumicata, il succo di limone e un giro d’olio d’oliva. Assaggiate e aggiustate a piacere.

Coprite la ciotola con la pellicola e riponete in Frigo per un paio d’ore.

insaporire

Al momento di servire, aggiungete in superficie un filo d‘olio d’oliva, dei semi di sesamo tostati e del trito di menta fresca (o di prezzemolo). Io l’ho servita con il Pane Pita!

babaganoush

Condividi la ricetta:





Categorie: , , , , , , , ,

Ricette Correlate:


Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vota la ricetta