Migliaccio napoletano

Il migliaccio è un dolce napoletano tipico del periodo di Carnevale preparato con pochi e semplici Ingredienti: Latte, Uova, Zucchero, Semolino e Ricotta. Un dolce Cremoso e Umido che viene profumato con scorza d’Arancia e Limone. La ricetta affonda le proprie origini nell’antica tradizione popolare quando questo dolce veniva preparato con il Miglio (da cui il nome), senza Ricotta… e con del Sangue di maiale all’interno!

migliaccio

La ricetta del migliaccio napoletano è molto Facile e il risultato davvero Strepitoso! Il primo passaggio consiste nella Cottura del semolino nel Latte (come per le Sfogliatelle). Una volta tiepido, il semolino, insieme alla Ricotta, vengono mescolati alle Uova montate con lo Zucchero. Per profumare l’impasto si usa la scorza di Arance e Limoni e, a piacere, qualche cucchiaio di Aroma di fiori d’arancio (come per la Pastiera napoletana). Seguite la ricetta passo passo e potrete gustare anche voi questo delizioso dolce napoletano tipico del Martedì grasso.

Potrebbero anche piacerti:

Procedimento

Come fare il migliaccio napoletano

In un pentolino versate il latte, l’acqua, il burro, 70 gr di zucchero (presi dal totale) e profumate con la scorza grattugiata di 1 arancia e 1 limone.

scaldare latte

Non appena il latte arriva a bollore aggiungete il semolino e mescolate con una frusta a mano per non fare formare grumi.

aggiungere semolino

In poco tempo otterrete un composto denso, tipo polenta. Versatelo in un grande piatto per farlo intiepidire.

semolino cotto

In una ciotola mettete le uova (a temperatura ambiente) e lo zucchero restante. Montate con le fruste per 5 minuti circa, fino a quando non otterrete un composto chiaro e spumoso. Io uso una Planetaria Kenwood  Chef –> https://amzn.to/3rKf7lp

montare uova e zucchero

Al composto aggiungete la ricotta ben sgocciolata e amalgamate con le fruste a bassa velocità. In ultimo aggiungete anche il semolino (ormai tiepido). Profumate ancora con la scorza di un’arancia grattugiata e 1 cucchiaio di liquore o aroma ai fiori d’arancio.

impasto pronto

Versate l’impasto in uno Stampo a cerniera foderato con carta forno.

Io uso questo Stampo a cerniera–> https://amzn.to/3I2H25R

versare impasto nello stampo

Cuocete in forno statico preriscaldato a 180°, ripiano medio del forno, per 45 minuti circa. I tempi di cottura possono variare leggermente a seconda che usiate uno stampo di diverse dimensioni.

Trascorso questo tempo infilzate con uno stecchino, se esce asciutto il migliaccio è cotto. Sfornate e lasciate intiepidire prima di togliere dallo stampo.

Cospargete con abbondante zucchero a velo e servite.

migliaccio

Il migliaccio napoletano si conserva bene per un paio di giorni. Se diventa più umido è normale!

Condividi la ricetta:





Categorie: , , , , ,

Ricette Correlate:


Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vota la ricetta