Pasta con pancetta

La pasta con la pancetta è un primo piatto super Gustoso, una Variante della classica Amatriciana preparata con la Pancetta arrotolata al posto del guanciale. Una ricetta Facile e Veloce che potrete realizzare sia con i Pomodori freschi (o Pomodorini) che con la Passata di pomodoro. Eccovi la ricetta passo passo.

pasta con pancetta

Io adoro questo primo piatto, un po’ perché lo trovo buonissimo un po’ perché mia madre ce la preparava spesso (era la sua versione dell’amatriciana). La cosa che più mi piace è la pancetta arrotolata che sfilacciata nel soffritto diventa Morbida. Inoltre mi piacciono le note conferite dall’aglio, dal basilico e dalla spruzzata di vino. Insomma, secondo me dovete proprio provarla! Quanto al formato di pasta mi madre usava sempre Penne o Spaghetti e secondo me sono entrambi perfetti!

Potrebbero anche piacerti:

Procedimento

Come fare la pasta con la pancetta

In una padella dal fondo largo versate un giro d’olio d’oliva. Aggiungete l’aglio schiacciato e il peperoncino e mettete sul fuoco a fiamma dolce.

soffritto

Non appena l’aglio comincia a sfrigolare aggiungete la pancetta sfilacciata e lasciate rosolare a fiamma dolce fino a quando non risulterà morbida. A piacere spruzzate con un pochino di vino bianco (20 ml circa).

rosolare pancetta

Non appena l’alcol sarà evaporato, alzate la fiamma e aggiungete i pomodori spellati e tagliati a pezzetti (o la passata di pomodoro).

aggiungere pomodoro

Saltate per un paio di minuti fino a quando i pomodori non cominceranno a diventare cremosi. La fiamma alta serve proprio a questo.

saltare pomodori

Aggiungete un mestolo di acqua calda, un po’ di sale, la foglia di alloro e lasciate cuocere con il coperchio a fiamma media.

cottura

In meno di 10 minuti il vostro sugo sarà pronto. Aggiustate di sale e aggiungete un po’ di basilico fresco.

sugo con pancetta pronto

Cuocete la pasta e quando mancheranno 2-3 minuti alla fine della cottura trasferitela nella padella. Mantecate la pasta a fiamma vivace aggiungendo acqua di cottura all’occorrenza.

mantecare

Una volta cotta, togliete dal fuoco e aggiungete un paio di cucchiai di pecorino grattugiato e basilico fresco. Mescolate.

aggiungere pecorino

La vostra pasta con pancetta è pronta, spero vi piaccia!

pasta con pancetta

Condividi la ricetta:





Categorie: ,

Ricette Correlate:


Commenti

Una risposta a “Pasta con pancetta”

  1. Avatar vincenzo
    vincenzo

    A proposito di pecorino. C’è il Romano per il 90% fabbricato in Sardegna, il Toscano, il Pugliese e il Siciliano. Sono tutti grandi formaggi ma talvolta con la loro forte presenza prevalgono sui condimenti. Piccante, odore e salatura si fanno sentire abbastanza. Secondo te esiste un tipo di Pecorino meno invadente o, se vogliamo, più delicato. Mi verrei da rispondere: quello meno stagionato e meno salato oppure usi il Grana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vota la ricetta