Cardi ripieni fritti

La ricetta di oggi è una ricetta con i cardi molto gustosa: cardi ripieni fritti con acciughe e caciocavallo. In genere, i cardi ripieni alla siciliana vengono farciti con pangrattato, uva passa e pinoli, ma in questo caso, ho farcito i cardi con delle acciughe sott’olio e caciocavallo semi-stagionato, due ingredienti che si sposano benissimo con i cardi! Di questi cardi ne avevo sentito parlare ma non li avevo mai provati. Praticamente, i cardi vanno bolliti, farciti e poi panati e fritti… una vera golosità! Per chi non lo sapesse, in Sicilia, è tradizione festeggiare la festività dell’Immacolata mangiando pietanze a base di cardi, cardi in pastella sopratutto, e l’immancabile sfincione palermitano o bagherese. Quindi, per dare una nuova idea ai miei lettori palermitani e non, oggi solletico il vostro palato con questi cardi fritti ripieni di acciughe e caciocavallo. Buona domenica a tutti!

Procedimento

Come preparare i cardi ripieni fritti

Per preparare questa ricetta vi consiglio di scegliere dei cardi piccolini non troppo grandi.

Pulite i cardi e lavateli. Lessate i cardi in abbondante acqua salata nella quale avrete messo un limone tagliato in due parti e mezzo cucchiaino di bicarbonato.

Non appena i cardi saranno cotti (quando potrete infilzarli con una forchetta), scolateli e teneteli da parte.

In un piattino mettete le acciughe sott’olio e i pezzetti di caciocavallo. Il caciocavallo va tagliato a fiammiferi non troppo spessi né troppo sottili.

cardi ripieni fritti ricetta1

Allargate i cardi e mettete un’acciuga ed un pezzetto di caciocavallo tra una costa ed un’altra. In genere, posizionare circa 4 acciughe e 4 pezzetti di caciocavallo è sufficiente ma, se preferite, potete metterne di più.

farcire cardi con acciughe e caciocavallo

Quando avrete finito di farcire i cardi con le acciughe e il caciocavallo, passate i cardi nella farina, poi nell’uovo sbattuto ed infine nel pangrattato.

passare cardi nell'uovo e nel pangrattato

Prendete una padella dal fondo larga, versatevi dentro dell’olio d’oliva fino a ricoprire completamente il fondo e mettetela sul fuoco.

Non appena l’olio sarà caldo, adagiate i cardi farciti nella padella e friggeteli da ambo i lati.

friggere cardi

A cottura ultimata scolate i cardi su un piatto ricoperto di carta assorbente e salate in superficie.

Lasciate intiepidire u paio di minuti i cardi ripieni fritti prima di servirli.

cardi ripieni ricetta

Guarda anche Cardi in Pastella

Condividi la ricetta:





Categorie: , , , , ,

Ricette Correlate:


Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vota la ricetta