Fagioli e scarola

Fagioli e scarola è una ricetta campana meglio conosciuta come “fagioli e scarole“, una zuppa tipica della tradizione contadina che abbina la Dolcezza e la Cremosità dei fagioli cannellini al gusto un po’ amaro della scarola. Una zuppa molto Facile e Veloce da preparare grazie ai fagioli precotti. Oggi vi propongo la versione Semplice da gustare con un cucchiaio d’olio a crudo e, a piacere, con dei crostini di pane ma sappiate che è buonissima anche con la Pasta.

fagioli e scarola

Se non avete mai provato questo abbinamento vi consiglio vivamente di farlo. Io amo in particolar modo usare i fagioli cannellini che sono piccoli, teneri e cremosi… trovo che si sposino benissimo con la scarola. Da un paio d’anni, è uno dei miei Comfort food invernali preferiti, buonissima e pronta in pochissimi Minuti. 

Potrebbero anche piacerti:

Procedimento

Come fare la zuppa di fagioli e scarola

La zuppa di fagioli e scarola può essere preparata sia con i fagioli secchi che con quelli in scatola. Se usate i fagioli secchi, lavateli e teneteli in acqua per una notte. Il giorno dopo bolliteli e poi scolateli. Se usate i fagioli in scatola, scolate il liquido di conservazione e sciacquateli.

In una casseruola versate un giro d’olio d’oliva. Aggiungete 2 spicchi di aglio schiacciato e un pezzetto di peperoncino. Non appena l’aglio comincia a soffriggere aggiungete i fagioli e mescolate. Lasciate insaporire per un paio di minuti e poi aggiungete dell’acqua calda fino a coprirli completamente.

fare soffritto e aggiungere fagioli

Intanto, lavate la scarola e scolatela. Tagliate la scarola a pezzetti e aggiungetela alla zuppa.

aggiungere scarola

Aggiungete anche il sale, coprite con il coperchio e lasciate cuocere a fiamma bassa. Quando la scarola sarà appassita, valutate se aggiungere o meno altra acqua calda.

cuocere fagioli e scarola

Quando la scarola sarà cotta, frullate una parte della zuppa con il mixer ad immersione. Regolate di sale e servite. La vostra zuppa di fagioli e scarola è pronta e si presta molto bene ad essere servita con dei crostini di pane, con della pasta (meglio se integrale) ma anche con Farro, Orzo o Bulgur.

Una volta nel piatto aggiungete un filo d’olio d’oliva a crudo.

fagioli e scarola

Condividi la ricetta:





Categorie: , , , , , , ,

Ricette Correlate:


Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vota la ricetta