Riso per arancine

Oggi vediamo insieme come preparare il riso per gli arancini siciliani (o arancine): che riso usare e come cuocerlo per delle arancine perfette! Da siciliana doc, posso assicurarvi che la preparazione del riso è la fase più importante di questa ricetta! Affinché un'arancina possa essere considerata buona, il Riso deve essere Cotto ma non Scotto, i Chicchi devono attaccarsi uno all'altro senza diventare una pappetta. Il riso deve essere Morbido, leggermene Saporito e di Colore giallo zafferano.   La Ricetta è davvero Semplice ma bisogna conoscere qualche piccolo Trucchetto che oggi vi svelerò! Il Riso per le arancine va' cotto per Assorbimento solo con Brodo (di Carne o Vegetale) e Burro. E' proprio grazie a questa Tecnica di cottura che il riso diventerà leggermente appiccicoso non facendo aprire le vostre arancine durante la Frittura. Non aggiungete mai l'UOVO al riso perché fa' diventare le arancine dure! Seguite la mia ricetta passo passo e vedrete che preparerete degli Arancini Strepitosi, già dalla prima volta! Con il vostro Riso, cotto alla perfezione, potrete preparare le Arancine che più vi piacciono: al Burro, al Ragù, agli Spinaci, al Salmone o alla Mortadella!

Oggi vediamo insieme come preparare il riso per gli arancini siciliani (o arancine): che riso usare e come cuocerlo per delle arancine Perfette! Da siciliana doc, posso assicurarvi che la preparazione del riso è la fase più importante di questa ricetta! Affinché un’arancina possa essere considerata buona, il Riso deve essere Cotto ma non Scotto, i Chicchi devono attaccarsi uno all’altro senza diventare una pappetta. Il riso deve essere Morbido, leggermene Saporito e di Colore giallo zafferrano.

La Ricetta è davvero Semplice ma bisogna conoscere qualche piccolo Trucchetto che oggi vi svelerò! Il Riso per le arancine va’ cotto per Assorbimento solo con Brodo (di Carne o Vegetale) e Burro. E’ proprio grazie a questa Tecnica di cottura che il riso diventerà leggermente appiccicoso non facendo aprire le vostre arancine durante la Frittura. Non aggiungete mai l’UOVO al riso perché fa’ diventare le arancine dure! Seguite la mia ricetta passo passo e vedrete che preparerete degli Arancini Strepitosi, già dalla prima volta! Con il vostro Riso, cotto alla perfezione, potrete preparare le Arancine che più vi piacciono: al Burro, al Ragù, agli Spinaci, al Salmone o alla Mortadella!

Con lo stesso metodo potrete cuocere il riso per fare Timballi o per farcire Peperoni e Pomodori da fare al Forno!

Procedimento

Come preparare il riso per arancini 

Che riso usare

Il riso più adatto per preparare le arancine è il Riso Carnaroli, quello per i Risotti. Non dimentichiamo, infatti, che le arancine sono nate come “risotto da asporto!” 😀 Alcune persone usano il Riso Parboiled ma io non sono d’accordo perché contiene poco amido e le arancine tendono ad aprirsi durante la Frittura a meno che non si aggiunga l’uovo, cosa che non va’ fatta!

Cottura riso per arancini

Il riso per le arancine può essere cotto con Acqua, con Brodo Vegetale o con Brodo di Carne. Con l’acqua viene un po’ insipido, con il brodo vegetale o di carne, più saporito. Una buona alternativa, che uso da un po’ di tempo, è quella di usare il dado di carne Bimby.

In una pentola capiente versate il Brodo e il Burro e portate ad ebollizione. Non appena il brodo comincia a bollire aggiungete il Riso e il Sale. Se usate il dado non aggiungete altro sale. Nel dubbio, assaggiate! Aggiungete anche lo Zafferano sciolto in un po’ di brodo e, se volete, 1 foglia di Alloro per profumare.

cuocere riso in acqua e burro

Lasciate cuocere il riso a fiamma medio bassa fino al completo assorbimento del brodo.

fase di assorbimento

Ad assorbimento avvenuto, togliete la pentola dal fuoco e aggiungete una noce di burro e 2-3 cucchiai di formaggio grattugiato. Mescolate.

aggiungere formaggio

Versate il riso in un contenitore e lasciatelo raffreddare mescolando di tanto in tanto.

raffreddare

Una volta freddo, coprite il riso con della pellicola fino a momento di utilizzarlo. Il Riso va’ usato FREDDO altrimenti tende ad aprirsi!

riso per arancini

Condividi la ricetta:





Categorie: , ,

Ricette Correlate:


Commenti

24 risposte a “Riso per arancine”

  1. Avatar stefanelli daniela
    stefanelli daniela

    Mi sto cimentando a preparare il riso per le arancine, il tutorial appena visto è molto esaustivo. Vado.

    1. Avatar Maria Bonaccorso
      Maria Bonaccorso

      fammi sapere, sono molto orgogliosa del mio riso per arancine! 😀

    2. Ho preparato passo dopo passo la ricetta delle Arancine
      Che dire?davvero ottime, eccellenti…
      Spiegato alla perfezione
      Grazie

      1. Avatar Maria Bonaccorso
        Maria Bonaccorso

        Sono contenta Mary, prepara delle buone arancine!

  2. Ho preparato il riso come hai indicato è favoloso e anche il ragù domani preparerò le arancine saranno buonissime

    1. Avatar Maria Bonaccorso
      Maria Bonaccorso

      fammi sapere!;)

      1. Avatar Macaluso Gaetano
        Macaluso Gaetano

        Sono le 12 e 30 di sera e mi è venuta voglia di arancini per domani mi sto cimentano a preparare il riso da te indicato e spero che domani possa gustare una arancia palermitana affacciato a guardare il golfo di trieste

        1. Avatar Maria Bonaccorso
          Maria Bonaccorso

          Spero che saranno all’altezza delle tue aspettative! 😉

  3. La ricetta non è per nula esaustiva, manca la quantità d’acqua o brodo.

    1. Avatar Maria Bonaccorso
      Maria Bonaccorso

      Ciao Pippo, se leggi tra gli ingredienti la trovi…

  4. Avatar Antonella
    Antonella

    Cara Maria oggi ho preparato delle arancine strepitose grazie a te. Ricetta buonissima.

    1. Avatar Maria Bonaccorso
      Maria Bonaccorso

      Graziieeee!!!

  5. 5 stars
    Ho provato il riso per fare le arancine con la carne, favoloso, morbido, compatto, gustoso, grazie!!!!!

  6. Avatar Lina Zara
    Lina Zara

    Buongiorno. Posso prepare il riso la sera prima e metterlo in frigo

    1. Avatar Maria Bonaccorso
      Maria Bonaccorso

      Sì, Lina ma coprilo bene con la pellicola per non farlo asciugare

  7. Avatar Roberto
    Roberto

    5 stars
    Seguito alla lettera il tutorial mi son venute della arancine spettacolari, solide e compatte ma molto morbide in bovva e senza aprirsi durante la frittura; ho solo lasciato il riso e il ragù in frigo per una notte, con il freddo si sono rappresi ed è stato facile manipolarli con la mano a cucchiaio. Complimenti!

    1. Avatar Maria Bonaccorso
      Maria Bonaccorso

      Roberto, questa ricetta la diede tanti anni fa’ una persona del settore a mia madre e da allora non l’abbiamo più cambiata!

  8. Avatar Salvatore
    Salvatore

    Con un kg di riso quante arancina vengono?
    Complimenti x le ricette

    1. Avatar Maria Bonaccorso
      Maria Bonaccorso

      Ciao Salvatore, ne vengono circa 24 con le mie mani che sono piccole 😉

  9. Salve, se posso fare solo un appunto personale sul riso da usare, secondo me più adatto è il riso gallo blond parboiled, inquanto rispetto al carnaroli ha una cottura uniforme, il carnaroli si cuoce all’esterno e rimane quasi crudo internamente, questo contrasto a me da fastidio, ma comunque in cucina si fa quello che si vuole.

  10. Avatar Sonia Albanese
    Sonia Albanese

    Ma dopo fatto il riso le arancine dove le passo nel pan grattato la ricetta non lo dice

    1. Avatar Maria Bonaccorso
      Maria Bonaccorso

      Ciao Sonia, nell’introduzione ci sono i vari tipi di arancine che puoi realizzare, clicca su uno di loro e troverai la ricetta. In alternativa, vai sul box CERCA, scrivi ARANCINE e trovi tutte le ricette di arancine presenti sul sito.

  11. Avatar Valentina
    Valentina

    Ciao,posso cuocere il riso la sera prima per la cena del giorno dopo?

    1. Avatar Maria Bonaccorso
      Maria Bonaccorso

      Se a cena devi fare le arancine si, se vuoi servirlo tipo risotto devi farlo al momento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vota la ricetta