Questo sito contribuisce alla audience di Agrodolce

Pasta con sugo di finocchio selvatico

    • Preparaz.
    • Minuti
    • Cottura
    • Minuti
    • Porzioni
    • 6
    • Costo
    • Basso
    • Difficoltà
    • Bassa

Questa pasta con sugo di finocchio selvatico l’ho preparata proprio ieri per cercare di sdoganare il finocchietto dall’abbinamento con le sarde, tipico della cucina siciliana, oppure da altri ingredienti. Diciamo che volevo dare una dignità tutta sua a questa pianta che amo moltissimo. A dire il vero, dopo aver preparato il sugo di finocchietto di testa mia mi sono resa conto che di ricette simili ne esistono già… la cosa che le altre ricette non prevedono è il fatto di frullare il tutto una volta cucinato. Devo dire che in questo modo si ottiene una crema che avvolge molto bene la pasta. L’unica cosa che mi sarebbe piaciuto aggiungere ma che non avevo in casa erano dei pinoli… ma voi non fateveli mancare! 😉 Per me è stato indispensabile abbinare a questa pasta del pangrattato tostato, la famosa muddica atturrata siciliana!


Come preparare la pasta con sugo di finocchio

Pulite il finocchio selvatico, lavatelo e fatelo bollire in acqua salata per 5 minuti circa.

Scolate il finocchietto e tagliatelo a pezzetti. Tenete da parte l’acqua di cottura che vi servirà per cucinare la pasta.

pulire e sbollentare finocchietto selvatico

Intanto, tritate la cipolla e mettetela in una padella dal fondo largo con dell’olio d’oliva.

Lasciate soffriggere la cipolla a fiamma bassa per cinque minuti circa poi aggiungete le acciughe sott’olio e fatele sciogliere. Infine, aggiungete i pomodori piccadilly tagliati a metà.

preparare soffritto di cipolla

Nell’arco di un paio di minuti potrete togliere la buccia dei pomodori, tagliare la polpa ed aggiungere il finocchietto tagliato.

Aggiungete un pochino di sale, un mestolo di acqua di cottura del finocchietto.

Lasciate cucinare per una decina di minuti a fiamma media e coperto.

aggiungere finocchietto tagliuzzato

Nell’attesa preparate il pangrattato tostato.

Una volta cotto il finocchietto, trasferite il tutto in un recipiente profondo e frullate con il mixer ad immersione. Ne caso in cui la crema vi sembri troppo densa, diluite con un pochino d’acqua di cottura del finocchietto.

mantecare pasta con sugo di finocchietto

Quando il sugo di finocchietto sarà pronto, mettetene qualche cucchiaio nella padella, la quantità necessaria per condire la pasta e aggiungete i pinoli tostati.

Cucinate la pasta nell’acqua di cottura del finocchio selvatico e quando sarà cotta scolatela e trasferitela nella padella con il condimento e mescolate.

Servite la pasta con il sugo di finocchietto spolverando con del pepe nero, con un filo d’olio a crudo e con il pangrattato tostato.

pasta con sugo di finocchietto selvatico

Ti è piaciuta la ricetta? Condividila…



Ricette Correlate

Come pulire il finocchietto selvatico

Come pulire il finocchietto selvatico Pulire il finocchietto...

  • Porzioni : 10
  • Tempo di Cottura : 5 Min
frittelle di finocchietto selvatico

Frittelle di finocchietto

La ricetta di oggi è una bomba: frittelle di finocchietto s...

  • Porzioni : 2
  • Tempo di Cottura : 20 Min
pasta_tonno_e_finocchietto

Calamarata tonno e finocchietto

Questi paccheri tonno e finocchietto li ho preparati propr...

  • Porzioni : 2
  • Tempo di Cottura : 30 Min
pasta-con-patate-e-finocchietto

Pasta con patate e finocchietto

La ricetta di oggi è pasta con patate e finocchietto, una ...

  • Porzioni : 2
  • Tempo di Cottura : 20 Min
pasta-gamberi-e-finocchietto

Spaghetti con gamberi e finocchietti

L’’altro giorno ho preparato la ricetta della pasta c...

  • Porzioni : 2
  • Tempo di Cottura : 10 Min
pasta con acciuga e pangrattato tostato

Pasta con acciughe e pangrattato tostato

Con la ricetta della pasta con acciughe e pangrattato tostat...

Nessun commento.

Lascia un commento