Questo sito contribuisce alla audience di Agrodolce

Carciofi in agrodolce

    • Preparaz.
    • Minuti
    • Cottura
    • Minuti
    • Costo
    • Basso
    • Difficoltà
    • Bassa

carciofi in agrodolce sono un antipasto da provare assolutamente: dei carciofi tagliati a quarti, insaporiti con cipolla, uva passa e pinoli in una salsa agrodolce… una vera bontà!

La ricetta di questi carciofi in agrodolce me l’ha data la mia amica del cuore Santa ed ho deciso di provarla immediatamente. L’unica cosa che ho modificato è stato il taglio della cipolla, invece di fare un trito fine con la cipolla ho deciso di affettarla a mezze lune sottili, per lasciarla più visibile. Per il resto, la ricetta è quella della mia amica e vi assicuro che vale proprio la pena di provarla!

I carciofi in agrodolce hanno anche il vantaggio di poter essere preparati il giorno prima in quanto diventano ancora più buoni!


Procedimento per preparare i carciofi in agrodolce

Pulite i carciofi come vedete qui e metteteli in acqua acidulata con del limone.

Tagliate i carciofi in quattro parti e togliete l’eventuale fieno all’interno.

pulire-carciofi

Rituffate i carciofi nell’acqua acidulata con il limone per non farli annerire.

Quando i carciofi saranno tutti tagliati a quarti, sbollentateli in acqua e sale. I carciofi dovranno essere cotti ma non stracotti… diciamo che quando potrete infilzarli con una forchetta saranno pronti da scolare e tenere da parte.

sbollentare-carciofi

A questo punto potete preparare il soffritto. Tagliate la cipolla a mezze lune sottili. Mettete la cipolla in una padella dal fondo largo con dell’olio d’oliva e lasciatela soffriggere dolcemente fin quando non appassisce del tutto.

A questo punto aggiungete l’uva passa precedentemente fatta rinvenire in acqua calda e i pinoli.

Aggiungete al soffritto anche i carciofi, aggiustate di sale e lasciateli insaporire per 5 minuti circa con il soffritto. Se lo ritenete opportuno aggiungete mezzo mestolo d’acqua calda.

preparare-soffritto

Quando i carciofi si saranno amalgamati al soffritto aggiungete l’aceto e lo zucchero e mescolate. Lasciate evaporare l’aceto.

La ricetta dei carciofi in agrodolce potrebbe anche finire qui… ma la mia amica vi aggiunge anche del pangrattato tostato. Quindi, tostate del pangrattato e a fine cottura aggiungetene un paio di cucchiai ai vostri carciofi in agrodolce. Togliete dal fuoco e lasciate raffreddare.

preparare-carciofi-in-agrodolce

I carciofi in agrodolce vanno serviti freddi.

carciofi-in-agrodolce

Ti è piaciuta la ricetta? Condividila…



Ricette Correlate

  • Porzioni : 2
  • Tempo di Cottura : 15 Min
pasta-carciofi-e-bottarga

Pasta carciofi e bottarga

La ricetta della pasta carciofi e bottarga è l’altro ab...

  • Porzioni : 2-3
  • Tempo di Cottura : 15 Min
carciofi-agli-agrumi

Carciofi agli agrumi

Questa ricetta dei carciofi agli agrumi mi è stata sugger...

  • Porzioni : 2
  • Tempo di Cottura : 15 Min
baccala_e_carciofi

Baccalà e carciofi

Oggi vi propongo baccalà e carciofi, un abbinamento verame...

  • Porzioni : 2
  • Tempo di Cottura : 20 Min
pasta con crema di carciofi

Pasta con crema di carciofi

Oggi un’altra ricetta a base di carciofi: pasta con crema...

  • Porzioni : 4
  • Tempo di Cottura : 40 Min
carciofi col tappo d'uovo alla siciliana

Carciofi col tappo d’uovo alla siciliana

I carciofi col tappo d’uovo alla siciliana sono un pi...

  • Tempo di Cottura : 10 Min
carciofi in padella come fare

Carciofi in padella

I carciofi in padella sono una pietanza veloce e saporita ch...

Nessun commento.

Lascia un commento